Meteo : rapido peggioramento in arrivo oggi al sud con venti forti, acquazzoni e nevicate

Come ben anticipato ieri, l’Italia si appresta a vivere l’ultima fase instabile prima del ritorno dell’alta pressione che regalerà molti giorni generalmente stabili e soleggiati. Si tratta di una debole retrogressione da est, ovvero la discesa di una massa d’aria piuttosto fredda dai Balcani che coinvolgerà principalmente il sud nel corso della giornata di oggi 15 febbraio 2019.

I venti sono già in rinforzo e già troviamo addensamenti compatti su Puglia, Basilicata e Calabria ma senza particolari fenomeni. Il tempo tenderà a peggiorare in giornata su gran parte del Meridione. Avremo acquazzoni sparsi su Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, specie sui versanti ionici : non mancheranno locali temporali determinati dai forti contrasti termici tra il mar Ionio e l’aria molto fredda situata alle altissime quote (fino a -33°C a 5500 metri). 
La neve scenderà sino a quote collinari (600-700 metri) su Puglia, Basilicata e Campania), mentre su Calabria e Sicilia la neve potrebbe scendere localmente sin verso i 500 metri durante i rovesci più forti. 

Sul resto d’Italia nulla da segnalare : tempo nel complesso stabile e soleggiato.
La perturbazione sarà molto rapida, tanto che già nel corso della prossima notte avremo un generale miglioramento del tempo su tutto il sud Italia grazie al rinforzo dell’alta pressione, figura che ci accompagnerà per gran parte della prossima settimana.



Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK