Meteo : alta pressione che insiste, il Mediterraneo si riempie di nubi basse, foschie e nebbie

L’alta pressione sub-tropicale continua la sua azione “anomala” sull’Europa centro-occidentale portando clima fin troppo mite per il periodo su diverse regioni europee, soprattutto tra Francia e Germania. L’avvento dell’anticiclone in questi periodi dell’anno è ovviamente causa di nebbie, foschie e nubi basse all’interno del Mediterraneo, come possiamo chiaramente notare dallo scatto satellitare di stamane.

Le zone più coinvolte sono quelle tirreniche dove troviamo un vero e proprio tappeto di nubi basse e foschie dalla Liguria sin verso la Calabria : l’umidità tende a ristagnare e ad accumularsi giorno dopo giorno, andando poi a condensare per effetto delle inversioni termiche notturne. Ecco spiegato come all’interno del bacino del Tirreno il clima si presenti uggioso e direi pienamente autunnale. Anche in pianura Padana troviamo il ristagno di umidità, nebbie e inquinanti, specie sulla laguna veneta, mentre sui settori occidentali troviamo maggiori spazi di sereno. Sui versanti orientali dell’Italia splende il Sole.

Nel corso della giornata di oggi 19 febbraio 2019 il tempo continuerà a presentarsi stabile su tutta Italia per effetto dell’alta pressione, letteralmente inchiodata sull’Europa centro-occidentale. Sulle regioni tirreniche le nubi basse e le foschie tenderanno gradualmente a diradarsi dalla tarda mattina lasciando spazio ad un tiepido Sole che farà nuovamente salire le temperature anche oltre i 12/13°C. Molto più mite al nord e sul versante adriatico dove grazie al soleggiamento prolungato avremo temperature vicine ai 15/17°C.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord