Ingente emissione di cenere dall’Etna: chiusi aeroporti Catania e Comiso

Continua a creare disagi l’emissione di cenere vulcanica dai crateri sommitali dell’Etna, ulteriormente intensificatasi nelle ultime ore. 

In una nota rilasciata alle 18 dalla pagina Facebook “Aeroporto di Catania”, si legge: l’Unità di crisi ha disposto la TOTALE CHIUSURA DELLO SPAZIO AEREO dell’aeroporto di Catania dalle ore 18 di oggi, giovedì 21 febbraio. NESSUN VOLO potrà atterrare o partire da #CTAairport.
I passeggeri sono pregati di informarsi sullo stato del proprio volo ESCLUSIVAMENTE con le compagnie aeree, che decideranno se cancellare i voli o dirottarli su altri aeroporti e sono tenute a comunicare le decisioni ai propri passeggeri. Non verranno dati ulteriori aggiornamenti fino alla prossima riunione dell’Unità di crisi che si terrà domani mattina, venerdì 22 febbraio, alle ore 7:30.

Chiuso anche lo spazio aereo dello Scalo di Comiso (Ragusa), sempre a partire dalle ore 18. 

Foto di Giovanni Marino

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK