Violentissima scossa di terremoto in Sud America: epicentro fra Ecuador e Perù

Una violentissima scossa di terremoto si è verificata poco fa, alle ore 10.17 italiane, in Sud America, fra Ecuador e Perù. 

Secondo le prime stime, ancora provvisorie, il sisma ha avuto intensità pari a 7.5/7.7 °Richter. L’epicentro è stato localizzato a pochi chilometri dal bordo di confine fra Ecuador e Perù, nella provincia ecuadoregna di Pastaza, la più estesa delle ventiquattro province dell’Ecuador. 

Il terremoto è avvenuto a una profondità piuttosto elevata, circa 150 km. L’ipocentro così spinto nel sottosuolo dovrebbe aver limitato i danni in superficie, tuttavia non si esclude si possano essere verificati comunque danni a cose o persone. La scossa ha fatto tremare un’ampia area, compresa la capitale dell’Ecuador Quito. 
Vi informeremo nel corso dei prossimi minuti e delle prossime ore. 

Aggiornamento ore 12.45: i dati preliminari «indicano che non ci sono danni gravi nei pressi di Macas», epicentro della scossa di terremoto. Non dovrebbero esserci dunque danni significativi a cose e persone anche nelle altre zone colpite dal sisma. Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK