Violentissima scossa di terremoto in Sud America: epicentro fra Ecuador e Perù

Una violentissima scossa di terremoto si è verificata poco fa, alle ore 10.17 italiane, in Sud America, fra Ecuador e Perù. 

Secondo le prime stime, ancora provvisorie, il sisma ha avuto intensità pari a 7.5/7.7 °Richter. L’epicentro è stato localizzato a pochi chilometri dal bordo di confine fra Ecuador e Perù, nella provincia ecuadoregna di Pastaza, la più estesa delle ventiquattro province dell’Ecuador. 

Il terremoto è avvenuto a una profondità piuttosto elevata, circa 150 km. L’ipocentro così spinto nel sottosuolo dovrebbe aver limitato i danni in superficie, tuttavia non si esclude si possano essere verificati comunque danni a cose o persone. La scossa ha fatto tremare un’ampia area, compresa la capitale dell’Ecuador Quito. 
Vi informeremo nel corso dei prossimi minuti e delle prossime ore. 

Aggiornamento ore 12.45: i dati preliminari «indicano che non ci sono danni gravi nei pressi di Macas», epicentro della scossa di terremoto. Non dovrebbero esserci dunque danni significativi a cose e persone anche nelle altre zone colpite dal sisma. Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ora legale abolita dal Parlamento Europeo: ecco adesso cosa avviene

Forte grandinata nel leccese: fiumi di acqua e ghiaccio per le strade di Cutrofiano

Appennino : trovate senza vita due aquile reali, si teme avvelenamento

Confermata importante fase di tempo PERTURBATO sull’Europa nella prima decade di aprile

Pioggia al nord? Una possibilità più concreta fissata ai primi giorni di aprile