Meteo oggi, intensa irruzione: venti tempestosi e crollo termico

Meteo oggi – Proprio in queste ore, la saccatura artica continentale annunciata in questi giorni, sta irrompendo con forza sui territori italiani. L’arrivo di tale massa d’aria gelida è accompagnato da venti tempestosi o di fortunale (scala Beaufort), con raffiche comprese tra i 100 e i 110 Km/h, un marcato crollo termico, mareggiate e nevicate fino a quote basse.

Ma ciò che caratterizzerà questa giornata saranno i venti particolarmente forti lungo le regioni adriatiche e del basso tirreno, e le temperature in deciso calo verso valori abbondantemente al di sotto delle medie stagionali. Le precipitazioni invece, risulteranno più rade e andranno ad interessare in maniera più decisa le regioni meridionali. Nello specifico, deboli e isolati rovesci potranno interessare le regioni del medio e basso adriatico, solo la Puglia centro-meridionale vedrà un passaggio perturbato più organizzato. Su queste regioni la quota neve risulterà prossima al piano e non si escludono fioccate fin sulle coste. Discorso diverso per Calabria e Sicilia che a partire dal pomeriggio, vedranno precipitazioni diffuse e nevicate fino a quote molto basse (300-600 m).

Si consiglia di prestare attenzione al vento che soffierà intensamente su tutto il Centro Sud e raggiungerà il suo apice in intensità nel corso del pomeriggio. Le zone maggiormente interessate dall’intensa ventilazione orientale saranno: Lazio, Campania, Basilicata, Calabria tirrenica, crinali appeninici e coste adriatiche.  Le mareggiate risulteranno intense su tutti i versanti esposti. Attese onde fino a 3-4 metri in Adriatico e fino a 6-8 metri nel Canale di Sicilia e sui versanti ionici di Sicilia e Calabria. Maggiori informazioni verranno fornite nel corso dei prossimi aggiornamenti. Potrebbe interessarti anche:

Articolo di Luca Mennella

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK