Maltempo Sicilia: devastanti mareggiate e venti fortissimi nel sud-est dell’Isola. Situazione critica a Marzamemi.

Forti venti di grecale continuano ad imperversare sullo Ionio. Raffiche particolarmente intense si stanno abbattendo sull’area sud-orientale della Sicilia, vale a dire fra le province di Siracusa e Ragusa, causando imponenti mareggiate. 

Nella provincia di Siracusa si segnalano ingenti danni, sia lungo il litorale, sia nelle zone più interne. Moltissimi alberi sono caduti, in alcuni casi colpendo e danneggiando automobili. Il vento ha danneggiato anche numerose strutture e divelto alcuni tetti di abitazioni. 

Fra le località che risultano più colpite dal maltempo vi sono Portopalo, Pachino, Marzamemi. In quest’ultima la situazione appare molto critica, anche dalle immagini che giungono in redazione: la mareggiata ha spinto l’acqua del mare fin dentro il borgo della frazione di Pachino.
Alberi sradicati e danni anche nella città di Ragusa. 

La situazione meteo tenderà a migliorare progressivamente nella seconda parte di oggi e soprattutto nella giornata di domani. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Allerta meteo Aeronautica Militare: venti settentrionali di burrasca in arrivo, le zone colpite

Impulso artico in arrivo: da domani sera irrompono forti venti di bora, ecco dove

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 24 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

CALO TERMICO in arrivo la prossima settimana, ancora poca pioggia al nord