Maltempo in Sicilia : tragedia ad Acireale. Auto travolta dal mare, dispersi tre ragazzi

I venti tempestosi che tra sabato e domenica hanno sferzato la Sicilia hanno innescato anche mareggiate a tratti devastanti che si sono abbattute sui litorali orientali dell’isola, dal catanese sin verso il siracusano. Già ieri vi abbiamo parlato dei danni e delle situazioni critiche generate dalle mareggiate imponenti, ma una notizia dell’ultim’ora ci informa di un episodio drammatico avvenuto ieri.

Ad Acireale tre ragazzi risultano dispersi : si tratta di due ragazzi e una ragazza di età compresa tra 21 e 27 anni, i quali pare siano stati travolti dalla mareggiata. Tutto è avvenuto a Santa Maria la Scala, un porticciolo ai piedi della Timpa di Acireale.  I nomi dei ragazzi sono Lorenzo D’Agata 27 anni,  Enrico Cordella, 22 anni e Margherita Quattrocchi di 21 anni. Stando alle ultimissime notizie dei soccorritori sul posto ” sono molto scarse le speranze di trovarli in vita”. 

Secondo varie testimonianze e una prima ricostruzione dei fatti, i tre ragazzi avevano preso un caffè in un bar della zona e poi avevano deciso di chiacchierare nel porticciolo di Santa Maria la Scala, osservando nel frattempo la forza delle onde. All’improvviso un’onda avrebbe trascinato via la macchina in mare, una Fiat Panda di colore verde. Dopo le prime ricerche effettuate all’alba è stato ritrovato il paraurti con la targa e un portafogli di uno dei ragazzi.
Le ricerche proseguono senza sosta da parte dei sommozzatori. Cercheremo di informarvi non appena possibile sugli sviluppi di questo drammatico episodio.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK