Tifone Wutip : il più potente ciclone di categoria 5 per febbraio nel nostro emisfero. Infranti diversi record

 

Wutip è il primo ciclone tropicale del 2019 e soprattutto il più forte mai formatosi così precocemente, nel mese di febbraio! Questo ciclone tropicale si è sviluppato negli ultimi giorni nel Pacifico occidentale, nell’emisfero boreale, raggiungendo rapidamente la categoria 5 sulla scala Saffir-Simpson, divenendo così a tutti gli effetti un super-tifone.

Wutip presenta venti medi attorno ai 260 km/h mentre le raffiche superano abbondantemente i 300 km/h nei pressi dell’occhio del ciclone, ormai giunto a ben 918 hpa. Si tratta dunque del più potente tifone mai registrato nel mese di febbraio e soprattutto il più potente ciclone tropicale mai formatosi nell’emisfero boreale così precocemente (ricordiamo che solitamente la stagione degli uragani è interposta tra l’estate e l’autunno nel nostro emisfero). 

Le immagini dal satellite parlano chiaramente : il super-tifone ha raggiunto una forma “perfetta”, tipica dei cicloni di massima categoria con una evidente spirale ed un occhio largo diverse decine di chilometri. Il tifone Wutip al momento si sta muovendo in pieno oceano in acque piuttosto fredde, pertanto è atteso un costante indebolimento della sua struttura tra oggi e domani.

Dove si trova il tifone Witup alle 00.00 del 26 febbraio 2019

Il tifone nelle ultime ore ha sfiorato l’isola di Guam producendo venti tempestosi e piogge intense, ma fortunatamente ora si sta dirigendo verso nord-ovest, appunto verso acque più fredde di quelle equatoriali. Si indebolirà nei prossimi giorni senza arrecare gravi conseguenze alle Filippine settentrionali e Taiwan.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK