Meteo : inizia oggi la primavera meteorologica. Esordio con un blando peggioramento

L’alta pressione stabilizzatosi da giorni sulla nostra penisola sta perdendo momentaneamente qualche colpo e sta quindi favorendo la discesa di una debolissima perturbazione nord atlantiche che proprio tra oggi e domani mostrerà i suoi effetti sull’Italia. Si tratta di una massa d’aria fresca che transiterà molto rapidamente sulle nostre regioni centro-orientali e che già domani pomeriggio sarà solo un ricordo. 

Ma vediamo nel dettaglio cosa aspettarci nella giornata di oggi, 1 marzo 2019, primo giorno della primavera meteorologica

NORD : tempo sempre stabile sul nord-ovest, mentre sul nord-est avremo un graduale aumento della nuvolosità senza particolari fenomeni annessi. Possibili nevicate sui rilievi alpini, specie sui settori di confine. Temperature in lieve calo sul nord-est, massime fino a 20°C sul nord-ovest. 

Perturbazione ben visibile a nord delle Alpi, in movimento verso l’Italia. Scatto delle ore 07.30

CENTRO : cieli nuvolosi per gran parte della giornata sulle regioni tirreniche per effetto della nuvolosità bassa proveniente dal Tirreno, determinata dall’alta pressione. Tra pomeriggio e sera nubi in aumento anche sulle regioni adriatiche, ma per effetto della debole perturbazione in discesa da nord. Possibilità di piovaschi sparsi su Marche, Umbria, Abruzzo e Molise, specie nel corso della tarda sera. 
SUD : giornata stabile e soleggiata ovunque, temperature in ulteriore lieve aumento con massime sin verso i 17-19°C. La perturbazione giungerà domani e porterà rapidi rovesci su Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK