Meteo Protezione Civile domani: debole peggioramento al Nord, stabile e mite al centro-sud

La giornata di domani sarà caratterizzata da un ritorno a condizioni di leggera instabilità al Nord Italia, lambito da correnti umide di origine nord-atlantica. Al Centro-Sud invece tempo che risulterà stabile, con temperature anche in aumento per l’afflusso di correnti più miti. 

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Lunedì 4 Marzo 2018

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte occidentale e settentrionale, Lombardia, Appennino emiliano, Trentino-Alto Adige, settori centro-settentrionali di Veneto e Friuli Venezia Giulia, Liguria centro-orientale e alta Toscana, con quantitativi cumulati deboli, fino a puntualmente moderati su Liguria di Levante e alta Toscana.
Nevicate: da isolate a sparse, al di sopra di 1200-1500m sui settori alpini, con apporti al suolo da deboli a moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in locale sensibile diminuzione su Piemonte, Lombardia e Liguria. 
Venti: tendenti a forti sud-occidentali su Liguria, settori costieri di Toscana e Lazio settentrionale, e con raffiche di burrasca su Appennino Emiliano, Romagna e Marche.
Mari: da molto mosso a localmente agitato il Mar Ligure, localmente molto mosso il Mare di Sardegna, tendente a molto mosso il Tirreno centro-settentrionale.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK