Serie di devastanti tornado in Alabama: decine di morti e feriti

Una serie di violenti tornado hanno colpito nelle ultime ore l’area l’Alabama, negli Stati Uniti d’America. La formazione di intense supercelle temporalesche ha originato numerosi vortici che hanno letteralmente devastato centri abitati.

Un tornado particolarmente violento ha colpito la località di Beauregard, cittadina a circa 100 km a est da Montgomery, capitale dell’Alabama. La tempesta ha distrutto case prefabbricate, divelto alberi, pali, causando vittime e feriti. Al momento il bilancio parla di 23 morti e un numero ancora imprecisato di feriti, parecchi dei quali in gravi condizioni. Ancora diversi corpi sono seppelliti sotto le macerie e molti soccorritori stanno cercando di estrarli nel più breve periodo possibile. Fra le vittime ci sono anche due bambini. 

L’allarme meteo è stato esteso a Georgia, Florida e South Carolina. Secondo il centro meteo dell’Alabama (NWS Birmingham) «il primo tornado che ha colpito la contea di Lee oggi era almeno un EF-3 e largo almeno mezzo miglio», circa 800 metri. La designazione EF-3 – su una scala da 0 a 5 – significa che il tornado ha venti da 136 a 165 miglia orarie, da 218 a 266 chilometri l’ora.

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK