Meteo : nuovo peggioramento oggi, a breve tornano piogge e temporali

Una nuova perturbazione è pronta ad interessare l’Italia a poche ore dal termine dell’irruzione artica che ha sferzato la nostra penisola causando anche molti danni. Questa volta si tratta di una massa d’aria nettamente diversa : non sarà un’articata, bensì una perturbazione atlantica più umida e mite che attraverserà l’Italia portando un po’ di piogge, qualche temporale e un aumento delle temperature rispetto al freddo giunto nelle scorse ore.

Dando un’occhiata alle immagini dal satellite si nota già la nuvolosità in aumento sulle regioni del nord-est e del versante tirrenico, ma il vero peggioramento giungerà tra la tarda mattina e il pomeriggio.

Nel corso di oggi, 13 marzo 2019, ci aspettiamo piogge inizialmente su Liguria orientale, bergamasco, bresciano, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia e a seguire su tutto il centro Italia. Possibilità di temporali, anche intensi, su Toscana, Marche e Umbria nel pomeriggio!
Fenomeni blandi e isolati su Emilia Romagna, gran parte della Lombardia e Sardegna. Addirittura fenomeni pressocchè assenti su Liguria centro-occidentale, Piemonte, Valle d’Aosta, dove prosegue la siccità.

In serata piogge in arrivo anche su Campania e Puglia centro-settentrionale, mentre sul resto del sud avremo ancora prevalenza di cieli poco nuvolosi. Il peggioramento, tuttavia, giungerà al sud nella giornata di giovedì.

La neve scenderà sulle Alpi centro-orientali oltre i 1000 metri di altitudine con accumuli blandi (pochi centimetri), mentre cadrà oltre i 1400 metri sull’Appennino centro-settentrionale con accumuli leggermente più interessanti (anche oltre 20 cm).

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Tempesta di vento in Romagna: centinaia di alberi abbattuti, danni in molte città

Violento incendio nella notte a Cogoleto: fiamme fino in autostrada A10 [VIDEO]

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 26 marzo 2019 (ultimi terremoti, orario)

Le PIOGGE più abbondanti delle prossime 24-36 ore: SARDEGNA e CALABRIA in testa

ATLANTICO BASSO: ecco la RICETTA per avere piogge BEN DISTRIBUITE in Italia