Due scosse di terremoto lievi in Sicilia, epicentro vicino Gangi

Situazione più movimentata del solito oggi nel sottosuolo italiano. 

Due scosse di terremoto ravvicinate hanno interessato la Sicilia settentrionale, in particolare la zona di Gangi, in provincia di Palermo. 

Alle 9.38 si è verificata una scossa di magnitudo 2.3 sulla scala Richter, alle 9.41 si è verificata una scossa di entità leggermente maggiore, magnitudo 2.5. Quest’ultima è stata avvertita distintamente da diverse persone nella località di Gangi, distante solo 3 km dall’epicentro. Ipocentro fissato fra 8-9 km di profondità. 

Non si segnalano naturalmente danni a cose o persone. 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK



Altri articoli


Ora legale abolita dal Parlamento Europeo: ecco adesso cosa avviene

Forte grandinata nel leccese: fiumi di acqua e ghiaccio per le strade di Cutrofiano

Appennino : trovate senza vita due aquile reali, si teme avvelenamento

Confermata importante fase di tempo PERTURBATO sull’Europa nella prima decade di aprile

Pioggia al nord? Una possibilità più concreta fissata ai primi giorni di aprile