Meteo Protezione Civile domani: instabile al centro-sud con temperature in calo

Nella giornata di domani le condizioni di instabilità oggi presenti soprattutto al Nord Italia si sposteranno al centro-sud. Ecco, di seguito, il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Martedì 19 Marzo 2019

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio, su Romagna, Toscana nord-orientale e centro-meridionale, Marche, Lazio, settori occidentali dell’Abruzzo, Campania centro-settentrionale e orientale, Puglia centro-settentrionale, Basilicata, Calabria e Sicilia centro-orientale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 600-800 m sull’Appennino tosco-romagnolo e degli 800-1000 m su quello marchigiano, con apporti al suolo deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime in sensibile calo su Lombardia e Triveneto; massime in sensibile calo sulle regioni adriatiche centro-meridionali.
Venti: forti nord-orientali sull’alto versante adriatico, settori appenninici, costieri ed arcipelago della Toscana, Appennino emiliano-romagnolo e localmente su Sardegna settentrionale e alto Lazio; forti settentrionali sulla Liguria; localmente forti nord-occidentali sulla Sicilia occidentale.
Mari: molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna, il Tirreno settentrionale, il Tirreno centrale settore ovest, lo Stretto di Sicilia, il Mar Ligure settore di Ponente al largo e Adriatico centro-settentrionale. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK