Festa in Puglia per la donna più longeva d’Italia: compie 116 anni Maria Giuseppa Robucci

Giornata di festa a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia, per il compleanno della persona più anziana d’Europea. Maria Giuseppa Robucci spegne oggi 116 candeline.

Nata nel lontano 20 marzo 1903, nella età giolittiana, prima delle due guerre mondiali, è la terza persona più longeva di sempre nata in Italia (la quinta in Europa), dopo Emma Morano e Giuseppina Projetto. Addirittura risulta essere la seconda persona più longeva al mondo, dietro solo alla giapponese Kane Tanaka, nata circa due mesi prima, nel gennaio dello stesso anno.

Maria Giuseppa Robucci, che nel 2012 ha ricevuto il titolo di sindaco onorario del Comune di Poggio Imperiale, ha raccontato di essere stata sempre molto religiosa e di aver conosciuto Padre Pio al quale è molto devota. Vedova da molti anni, in passato si è occupata del bar del paese assieme al marito Nicola Nargiso, morto nel 1982. Ha avuto 5 figli, tre maschi e due femmine. 

L’anziana signora ha dovuto affrontare in età avanzata anche due ricoveri ospedalieri importanti. Nella prima occasione, nel 2014, è stata operata al femore; tre anni più tardi ha subito un intervento al seno. Da qualche tempo purtroppo è costretta su una sedia a rotelle attorniata però sempre dall’affetto dei suoi famigliari. 

Ma quali sono i suoi segreti che l’hanno portata a vivere così a lungo? Lei afferma: una vita semplice, mangiare poco e sano, mai una sigaretta.

 

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK