Meteo : domani vortice ciclonico sul nord Africa. Forti piogge e venti intensi su Sardegna e Sicilia

Un vortice di bassa pressione sta prendendo forma nel basso Mediterraneo, esattamente tra il Canale di Sicilia e la Tunisia, a seguito dell’arrivo di una vasta massa d’aria relativamente fredda dal centro Europa. Questa depressione diverrà via via sempre più organizzata e intensa col passare delle ore, tanto che raggiungerà il suo apice tra domani e venerdì persistendo sempre nella stessa area.

Attorno a questo centro di bassa pressione si stanno sviluppando intensi sistemi temporaleschi carichi di pioggia ed inoltre si stanno intensificando sensibilmente i venti a carattere ciclonico, che sull’Italia assumono una direttrice orientale.
Nel corso della giornata di domani, 21 marzo 2019 (primo giorno di primavera), questa depressione apporterà maltempo segnatamente sulle nostre due isole maggiori mentre sul resto della penisola il tempo migliorerà nettamente. Continuerà a splendere il Sole al nord dove persiste la siccità e proseguirà almeno sino al termine del mese.

SICILIA E SARDEGNA SOTTO IL MALTEMPO

Le due isole maggiori saranno le uniche regioni colpite dal maltempo : sarà soprattutto la Sicilia a fare i conti con piogge a tratti intense e fenomeni temporaleschi tra il pomeriggio e la sera. Possibili accumuli superiori ai 60-70 mm su agrigentino, trapanese, nisseno e palermitano. Le piogge investiranno anche la Sardegna sud-orientale (Sud Sardegna e cagliaritano) mentre sul resto dell’isola avremo molte nubi ma poche piogge. 

I venti saranno intensi di levante sulla Sicilia, con raffiche localmente superiori ai 70 km/h. Venti fino a 50-60 km/h su Sardegna, Campania e Calabria. 

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK