Meteo : si apre un week-end più che stabile, ma il cambiamento è confermato!

L’alta pressione si è nuovamente impossessata dell’Italia, come ormai è prassi da diverse settimane con qualche rapida eccezione. Come possiamo osservare dalle immagini satellitari splende il Sole stamane su tutta la nostra penisola, segno di una colonna d’aria molto stabile che impedisce la formazione di qualsiasi tipo di nube. Iniziano a venir meno anche le nebbie, per effetto del graduale aumento delle temperature e soprattutto dell’aumento dei minuti di luce a discapito di quelli di buio che inibiscono sempre più la condensazione notturna dell’umidità. Ovviamente ad influenzare maggiormente quest’assenza di nebbie e foschie è l’assenza di importanti dosi di umidità nei bassi strati.

La giornata di oggi 30 marzo 2019 si presenterà stabile ovunque, con tanto Sole e clima mite principalmente al centro-nord dove potremo sfiorare i 20/21°C. Qualche grado in meno al sud dove si faranno ancora sentire deboli raffiche di maestrale e tramontana.

DOMANI ANCORA PIU’ MITE

La settimana si concluderà col dominio anticiclonico su tutta Italia e con temperature pienamente primaverili : domani, infatti, avremo un ulteriore aumento termico da nord a sud, capace di portare la colonnina di mercurio a ridosso dei 22-23°C. Cesseranno anche i venti settentrionali che attualmente stanno interessando il Meridione. Qualche nube potrebbe affacciarsi sulle isole maggiori in giornata, ma non ci saranno piogge.

CAMBIAMENTO CONFERMATO PER LA PROSSIMA SETTIMANA

Ve ne abbiamo parlato in maniera approfondita in questo articolo, ma anche stamattina non possiamo fare altro che confermare il cambiamento imminente del tempo su gran parte dell’Europa : l’anticiclone che da settimane domina sull’Europa centro-occidentale e parte della nostra penisola tenderà ad indietreggiare lasciando spazio ad una serie di vaste perturbazioni che avranno l’onore e l’onere di rimpinguare le riserve idriche del centro-nord Italia. 

 

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK