Meteo : oggi inizia il cambiamento, arrivano i primi temporali. Clima mite!

L’alta pressione sta rapidamente abbandonando il Mediterraneo e le correnti atlantiche iniziano ad approfittarne per intrufolarsi sull’Italia, dando vita ai primi importanti annuvolamenti. La situazione è destinata a peggiorare gradualmente in maniera particolare sulle regioni del nord, dove ci aspettiamo l’arrivo di una forte perturbazione nei prossimi 2 giorni.

I primi segni del cambiamento del tempo li osserveremo già nella giornata di oggi, 2 aprile 2019 : aria più umida e instabile proveniente da ovest sta raggiungendo il Mediterraneo e dal satellite possiamo benissimo osservare le nubi in rapido aumento, determinate proprio dall’aria più umida e fresca di origine atlantica.
Splende ancora il Sole su buona parte d’Italia, ma nel corso della giornata e nubi andranno man mano aumentando specie al nord e sulle regioni tirreniche. Ci aspettiamo anche i primi fenomeni (parliamo di piogge sparse e deboli) su Sardegna, Sicilia e zone interne del centro Italia (in Appennino).

Nel corso del pomeriggio potranno svilupparsi i primi forti temporali della stagione primaverile sulle regioni del nord : questi potranno interessare soprattutto alto Piemonte, alta Lombardia e Trentino Alto Adige. Dunque prestare attenzione ad improvvisi forti acquazzoni e anche locali grandinate. 
Altrove clima ancora asciutto, ma le vere piogge giungeranno tra domani e giovedì.

Clima che anche oggi sarà molto mite specie sulle regioni adriatiche e sul nord-est, dove la colonnina di mercurio supererà agevolmente i 19-20°C. Lieve calo termico sul versante tirrenico grazie alle nubi in arrivo.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK