Meteo Protezione Civile domani: migliora al centro-nord, instabile al Sud Italia

Nella giornata di domani avremo un ritorno a condizioni più stabili al centro-nord, salvo residua instabilità al nord-est nelle prime ore della giornata, mentre osserveremo un guasto del tempo al Sud Italia per effetto dell’avvicinamento di un vortice ciclonico dallo Ionio. I fenomeni più significativi sono attesi su sicilia orientale e Calabria. 

Previsioni meteo Venerdì 5 Aprile 2019

Precipitazioni:
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Friuli Venezia Giulia, settori alpini del Veneto settentrionale, Calabria meridionale e ionica centrale e sulla Sicilia orientale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto di Triveneto, Calabria e Sicilia e su Puglia, Basilicata, Campania e Molise, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Nevicate: sparse, al di sopra di 1100-1300 m sui settori alpini orientali, con apporti al suolo moderati, in esaurimento.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in ulteriore diminuzione le minime, localmente sensibile, al Centro-Nord; in locale sensibile aumento le massime sul Nord-Ovest e Sardegna. 
Venti: da forti a burrasca meridionali su Puglia e settori ionici di Calabria e Basilicata; tendenti a localmente forti nord-orientali sulla Sicilia ionica.
Mari: agitati l’Adriatico centro-meridionale e lo Ionio; molto mossi i restanti bacini, con moto ondoso in attenuazione a partire da quelli occidentali. 

 



Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK