Vento forte in Lombardia, danni nel comasco

La perturbazione in atto sull’Italia sta creando problemi soprattutto per il vento forte proveniente dai quadranti meridionali che sta colpendo gran parte della penisola. 

Danni vengono segnalati in Lombardia, nel comasco, dove nella notte sono stati una decina gli interventi dei vigili del fuoco, per alberi e piante pericolanti o sradicate dalle forti raffiche di vento e pali della luce danneggiati. Le zone più colpite sono quelle di Como e Cantù, ma i pompieri sono intervenuti anche a Lomazzo e Cernobbio.

Non si registrano comunque conseguenze a persone. Le raffiche di vento hanno raggiunto i 111 chilometri orari, registrati dalla centralina di Como Sagnino poco dopo le 7 del mattino. La media sul territorio è oscillata tra i 50 e i 60 chilometri orari. 

Ora il tempo è in deciso miglioramento, con il progressivo spostamento della perturbazione verso Est

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK