Meteo : insiste il maltempo sull’Italia, altra perturbazione in serata verso il sud

La forte perturbazione giunta ieri sull’Italia ha causato non pochi disagi a causa dei rovesci piuttosto intensi e per le grandinate, oltre che i venti intensi di scirocco che hanno sferzato tutta la penisola. L’intera struttura si sta pian piano spostando verso est ed è già evidente su buona parte del territorio il netto miglioramento del tempo rispetto a ieri.
Come potete osservare dalle immagini dal satellite la perturbazione insiste stamani su tutto il nord-est, dove piove senza sosta, e sulle regioni del sud, dove insistono i venti di scirocco.

Nel corso della giornata di oggi 5 aprile 2019, questa perturbazione tenderà pian piano ad attenuarsi ma attenzione, perchè proprio in serata farà il suo ingresso un nuovo fronte perturbato diretto verso il Meridione. Ma vediamo le cose con ordine :

NORD – ultime piogge sul nord-est al mattino, fenomeni in graduale attenuazione dalle prime ore del pomeriggio ovunque. Stabile al nord-ovest. Neve sulle Alpi nord-orientali oltre gli 800-1000 metri di altitudine.

CENTRO – giornata generalmente stabile e soleggiata. Possibilità di isolati temporali pomeridiani sull’Appennino, ma senza fenomeni rilevanti.

SUD – cieli spesso nuvolosi e venti sostenuti di scirocco, specie sulla Puglia. C’è il rischio di una pericolosa convergenza tra scirocco e vento fresco da ovest sulla Puglia centro-settentrionale, esattamente tra barese e BAT tra la mattina e il pomeriggio : in questa zona potrebbero formarsi temporali intensi e stazionari in grado di riversare al suolo ingenti quantità di pioggia, alimentate dai venti di scirocco. 
Tra pomeriggio e sera giungerà una nuova perturbazione che coinvolgerà gran parte del sud : attese nuove piogge e anche temporali dapprima su Sicilia (specie settori ionici) e Calabria, e successivamente su Basilicata e Puglia. In serata i venti di scirocco tenderanno ad indebolirsi fortemente.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK