Ultim’ora: Creta flagellata dal maltempo, alluvioni e frane. Gente sui tetti.

Forte maltempo in Grecia nelle ultime ore per l’azione del vortice ciclonico che nei giorni scorsi ha colpito duramente Nord-Africa e poi portato piogge e temporali anche al Sud. 

Pesanti criticità vengono registrare sull’Isola di Creta, dove si sono abbattuti forti temporali che hanno causato inondazioni, frane e alluvioni lampo. La prefettura di Lasithi, nella parte Est di Creta, sta vivendo ore difficili: a causa dell’esondazione di corsi d’acqua e degli estesi allagamenti numerose persone sono state costrette a salire sui tetti delle abitazioni per mettersi in salvo.

La fase di maltempo è iniziata nella serata di Venerdì ed è proseguita oggi, colpendo più intensamente l’area centrale e orientale di Creta. Caduti in alcune zone fino a 130-150 millimetri di pioggia.

Apprensione per il vecchio ponte di Myrtos, minacciato dalla piena del fiume sottostante (video). 

Al momento non risultano vittime ma solo persone evacuate dalle proprie abitazioni. Ulteriori aggiornamenti, comunque, potranno essere forniti nelle prossime ore. 

Se non visualizzi il video clicca qui

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK