Previsioni meteo : ritorna l’alta pressione,ma cosa farà a Pasqua e Pasquetta?

Dopo tanta e benvenuta pioggia il tempo si sta stabilizzando un po’ su tutta Italia grazie al ritorno dell’alta pressione. Ancora un po’ di nubi quest’oggi invaderanno il centro-nord, stante il transito di un debolissimo fronte atlantico, ma la tendenza è proprio quella del miglioramento nel corso della settimana.

Sino a sabato il tempo si manterrà grossomodo stabile su quasi tutta Italia, fatta eccezione di rilievi e colline dove non mancheranno i classici temporali di calore pomeridiani : parliamo ovviamente di fenomeni sporadici e intermittenti. Su coste e pianure avremo tanto Sole e clima piacevole, a tratti fresco specie sul lato adriatico.

METEO PER PASQUA

Spingersi oltre sabato è ancora piuttosto rischio data la distanza temporale, però proviamo a tracciare una linea di tendenza per le festività pasquali. 
La giornata di Pasqua potrebbe essere ancora dominata dall’alta pressione, la quale nel frattempo potrebbe assumere caratteristiche sub-tropicali sul Mediterraneo : ciò significa che la giornata di domenica potrebbe rivelarsi non solo stabile ma anche molto mite, con temperature ben superiori ai 20°C, specie al centro-sud. 
L’aria più calda proveniente dal nord Africa sarà traghettata da correnti moderate di scirocco, quindi potrebbe esserci un intensificazione dei venti meridionali. Questa tendenza ovviamente necessita conferme nelle prossime 48 ore.

PASQUETTA COL MALTEMPO?

Nella giornata di lunedì potrebbe giungere un nuovo fronte perturbato proveniente dall’Atlantico, carico di piogge e venti sostenuti. Questa perturbazione, stando agli ultimi aggiornamenti, potrebbe coinvolgere principalmente le regioni tirreniche e il nord mentre al sud potrebbe resistere il Sole, seppur con ventilazione sostenuta di scirocco. Al momento si tratta solo di ipotesi e sottolineiamo che vi è ancora molta incertezza a riguardo. 
Nelle prossime 48 ore saranno pubblicati aggiornamenti più approfonditi.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK