Meteo : Pasqua mite ma aumentano le nubi. Tantissima sabbia in arrivo!

L’alta pressione sta rapidamente lasciando spazio all’ennesima perturbazione di questo aprile, seppur con dinamiche differenti rispetto ai precedenti passaggi perturbati. Questa volta è in arrivo un profondo vortice depressionario sviluppatosi sull’Algeria, il quale sta richiamando sul suo bordo orientale una vasta nube di polvere desertica proveniente direttamente dal Sahara. Il pulviscolo si muove in seno alle intense correnti di scirocco e ostro che proprio in queste ore stanno sferzando il deserto e si stanno dirigendo su tutto il Mediterraneo centrale.

Appare evidente dallo scatto satellitare la presenza di nubi e sabbia nei cieli italiani, in particolare al sud. Ancora assenti le piogge, le quali giungeranno nella giornata di Pasquetta. 
Nel corso della giornata di oggi, 21 aprile 2019 e giorno di Pasqua, assisteremo al graduale avvicinamento del vortice ciclonico in uscita dall’Algeria e diretto verso il mar Tirreno : questa depressione causerà un aumento cospicuo della nuvolosità su gran parte d’Italia (nubi in gran parte cariche di pulviscolo del deserto). Questa polvere sahariana renderà i cieli opachi e lattiginosi, ma almeno per il momento non cadrà al suolo.

Il clima si presenterà mite ovunque e avremo anche un ulteriore aumento delle temperature in particolare sul lato tirrenico dove sfioreremo i 23-24°C. Attenzione ai venti di scirocco in rapido rinforzo su Sardegna, Sicilia e Calabria e su tutto il Canale di Sicilia dove si prospettano raffiche superiori ai 100 km/h. 

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK