Protezione Civile domani: perturbazione atlantica, piogge e temporali al centro-nord

Nella giornata di domani un nuovo impulso perturbato nord-atlantico apporterà instabilità con piogge e temporali sparsi sulle regioni centro-settentrionali, dove avremo anche temperature in calo. Al Sud Italia invece ancora bel tempo e clima molto mite. 

Precipitazioni:

  • da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali di Piemonte e Lombardia, Valle d’Aosta orientale e sui settori alpini e prealpini del Triveneto, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente elevati su Piemonte nord-orientale e Lombardia nord-occidentale;
  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Nord, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Sardegna, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati;
  • isolate nel pomeriggio, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Campania, Molise e Puglia settentrionale, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: massime in sensibile diminuzione su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio. 
Venti:
 localmente forti sud-orientali sui settori costieri adriatici, in attenuazione; localmente forti settentrionali sulla Sicilia; tendenti a forti sud-occidentali su Liguria e Toscana ed occidentali sulla Sardegna settentrionale.
Mari: tendenti a molto mossi il Mar Ligure, il Tirreno settentrionale e dalla sera lo Stretto di Sicilia.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK