Disastro ambientale in Texas : vandali bruciano mezzo milione di api

Non c’è mai limite alla follia umana : un episodio terribile arriva dagli Stati Uniti, precisamente nella cittadina di Alvin a sud di Houston, in Texas, dove un gruppo di vandali si sono divertiti nell’annientare diverse dozzine di alveari.

Secondo l’apicoltore Steve Brackmann sarebbero morte tra le 500.000 e le 600.000 api nell’incendio scatenato dai vandali : sulla vicenda sta indagando anche la polizia locale, ma il danno ormai è fatto e potrebbe avere importanti ripercussioni in tutta l’area. 
La fattoria colpita appartiene alla Brazoria County Beekeepers Association, che in tutto possiede ben 24 colonie di api. Il danno economico è di diverse decine di migliaia di euro, ma il danno ambientale è nettamente superiore dato che tutti dovremmo conoscere la fondamentale importanza delle api per il nostro pianeta. 

I vandali si sono divertiti a bruciare decine di alveari, mentre alti sono stati gettati negli stagni vicini alla fattoria. 
Queste le parole dell’associazione “Brazoria County Beekeepers” su facebook : “È brutto pensare che possa succedere tutto ciò. Gettare gli alveari e poi dargli fuoco è oltre il grado di comprensione. L’associazione offre una ricompensa a chiunque fornisca informazioni utili per ritrovare i colpevoli”.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK