Meteo : primi cenni di cambiamento, forti temporali oggi al nord

Una vasta saccatura fredda proveniente dal nord Europa, decisamente insolita per il periodo, è destinata a raggiungere la nostra penisola nel corso del week-end sebbene i suoi effetti inizieranno a riscontrarsi già nella giornata di oggi, 3 maggio 2019.

Masse d’aria più fresche e instabili stanno scorrendo da ovest verso est in queste ore, come evidenziato dalle molte nubi presenti nel Mediterraneo, evidenti dal satellite. La maggior instabilità tuttavia riguarda principalmente il nord Italia dove troviamo acquazzoni a tratti anche forti.
Nel corso della giornata di oggi avremo un costante incremento dell’instabilità su tutto il settentrione, specie sul nord-est, dove potranno svilupparsi temporali anche molto intensi tra Veneto, est Lombardia, Emilia, Trentino e Friuli Venezia Giulia. Piogge e qualche temporale potranno interessare anche Liguria, Piemonte, ovest Lombardia, Valle d’Aosta e l’Appennino tra Toscana, Umbria e Marche.

In giornata nubi in ulteriore aumento sulle isole, Calabria, Campania e Lazio dove arriveranno anche le prime debolissime piogge. Per il resto giornata tutto sommato stabile per il lato adriatico centro-meridionale e l’arco ionico dove l’unica nota “negativa” saranno i cieli poco nuvolosi e solo a tratti nuvolosi.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK