Ultim’ora: violento maltempo in Lombardia, due morti nel bresciano

Il fronte instabile che sta attraversando il Nord Italia ha ormai raggiunto il Nord-Est, con temporali diffusi associati a grandinate e forti colpi di vento. 

In serata fenomeni particolarmente violenti si sono abbattuti fra le province di Brescia e Mantova, con danni e purtroppo anche vittime. E’ notizia dell’ultimo minuto infatti quella della morte di 2 uomini nel bresciano. Si tratta di due pescatori sui 40 anni, che stavano probabilmente cercando riparo durante il temporale e una fitta grandinata proprio sotto la pianta che li ha poi uccisi. La tragedia è avvenuta attorno alle 19 in riva all’Oglio fra Urago d’Oglio e Pontoglio, lungo la ciclabile che collega i due abitati.

Tanti disagi nel mantovano: estese grandinate, allagamenti, alberi abbattuti dal forte vento in gran parte della provincia. Colpita l’area da Moglia a Viadana fino a Castiglione. Situazione complicata a Castiglione delle Stiviere. Diversi gli alberi caduti in centro, soprattutto a Parco Pastore, e nelle frazioni. Qui le strade sono rimaste bloccate a lungo. A Ponti sul Mincio, quasi a ridosso del Lago di Garda, si è abbattuta una violenta grandinata che ha causato danni, con chicchi di grandine anche di 3-4 centimetri. Numerosi e ancora in corso gli interventi dei vigili del fuoco. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK