Emergenza in Emilia Romagna: esondato il fiume Savio

Le piogge cadute incessanti nelle ultime 24/36 ore hanno creato una situazione di emergenza in Emilia Romagna, specialmente fra le province di Modena, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena. 

Intorno alle 9.30 si è verificata l‘esondazione in più punti del fiume Savio,in provincia di Forlì-Cesena. Lo confermano i vigili del fuoco con una nota diffusa su Twitter. Sono in corso controlli delle squadre fluviali dei pompieri per eventuali persone bloccate nelle abitazioni. Due persone in difficoltà, tra cui una disabile, sono state già soccorse. L’acqua ha invaso vaste aree di campagna.
Nel cesenate il Savio era già straripato in alcuni tratti già in nottata, in particolare nella zona di via Pontescolle. 

Dalle 7.50 di questa mattina, proprio a causa del maltempo e della piena del fiume Savio, è stata interrotta la linea ferroviaria Bologna-Rimini tra Cesena e Forlì. Sospesa la circolazione per treni a lunga percorrenza e regionali. Tecnici di Rfi sono al lavoro per monitoraggi; in corso la riprogrammazione dei treni, con possibili deviazioni, cancellazioni e servizi bus.

Immagine ripresa dall’elicottero dei Vigili del Fuoco

Il Fiume Savio in piena a Cesena

Se non visualizzi il video clicca qui

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK