Un Maggio eccezionale : nevica in collina in Emilia Romagna – VIDEO

Questo mese di Maggio è davvero intenzionato ad entrare nella storia della meteorologia non solo per il notevole e prolungato sottomedia termico ma anche per le nevicate a quote davvero basse per il periodo. L’ondata di freddo giunta il 5 maggio al nord permise l’arrivo della neve a quote bassissime, rasenti la pianura, sull’Emilia Romagna : già quella situazione era eccezionale e storica e sicuramente tanti di noi non potevano immaginare che a distanza di 10 giorni la situazione poteva quasi replicarsi!

Oggi, 15 maggio 2019, è giunta una nuova ondata di freddo anomalo per il periodo che non solo ha fatto crollare le temperature su tutto il nord e in queste ore anche al centro Italia, ma ha anche riportato la neve fino in collina! Sul Triveneto i fiocchi di neve si sono spinti nella notte sin verso i 700 metri, mentre stamattina nevica in Emilia Romagna addirittura sin verso i 500 metri di quota, ovvero in collina! Questo calo sensibile della quota neve è dovuto principalmente alla presenza di rovesci piuttosto intensi che sono in grado di riversare verso il basso tutta l’aria fredda presente alle quote più alte (dove risiede la vera massa d’aria fredda artica). Nevicate importanti in Appennino oltre i 1000 metri dove sono caduti oltre 10-15 cm di neve fresca nelle ultime ore.

I fiocchi di neve hanno raggiunto anche la diga di Ridracoli, in Romagna, situata attorno ai 500 metri di altitudine. Nevica con fiocchi grossi anche tra Sarsina e Ranchio (Forlì-Cesena). Nel video si può osservare la nevicata in atto al Passo di Monte Finocchio, situato a 605 metri di altezza : 

se non vedi il video clicca qui >>>

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK