Marche : scossa di terremoto in mare, ben avvertita tra Ancona, Macerata e Fermo

Una scossa di terremoto di moderata entità è stata registrata oggi 21 maggio 2019, esattamente alle 06.45, sulle Marche centrali, precisamente nel fermano.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV il sisma ha raggiunto la magnitudo 3.3 sulla scala richter mentre l’ipocentro è stato individuato a circa 8 km di profondità. L’epicentro del sisma è stato localizzato precisamente nel mar Adriatico a circa 18 km dal litorale marchigiano, in corrispondenza di Civitanova Marche
La scossa è stata ben avvertita in un raggio di circa 40 km, da Ancona sin verso Fermo, tremori anche a Macerata. 

La scossa è stata avvertita per pochi secondi con tremori e boati, senza alcun danno a cose o persone. L’area dove maggiormente il sisma è stato percepito è quella tra Loreto, Porto Sant’Elpidio, Civitanova Marche, Potenza Picena e Montecosaro.

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK