Meteo Italia: temporali e piogge nel week end per l’ennesima perturbazione in arrivo

L’Italia è ancora lontana da un periodo stabile duraturo. Anche il week end in arrivo si preannuncia all’insegna delle piogge e dei temporali su diverse zone della penisola per il sopraggiungere di una nuova perturbazione. 

Ecco il tempo atteso da Venerdì a Domenica sull’Italia. 

Venerdì 24 Maggio: giornata inizialmente stabile, fra tarda mattinata e ore pomeridiane rapido sviluppo di rovesci e temporali sui settori montuosi, specie al Nord-Est e zone appenniniche del centro-sud peninsulare. Clima mite con temperature senza variazioni particolari. 

Sabato 25: una bassa pressione di origine atlantica andrà a collocarsi nel Mediterraneo occidentale, fra Spagna e nord-Africa, portando un aumento della copertura nuvolosa soprattutto sui settori occidentali della nostra penisola. Previsti fenomeni a prevalente evoluzione diurna sui settori alpini e appenninici del Centro, localmente anche intensi e accompagnati da grandine. Coinvolte a tratti anche le pianure del Nord. Piogge in arrivo in giornata invece sulle Isole Maggiori, legate alla depressione nord-africana citata prima. 
Le temperature saranno più o meno stazionarie, in lieve calo al Nord-Ovest. 

Un nucleo di bassa pressione agirà fra Nord-Africa e Italia nel week end, apportando maltempo specialmente Domenica.

Domenica 26 sarà la giornata peggiore quanto a estensione del maltempo. L’area di bassa pressione su citata risalirà dal Nord-Africa verso l’Italia determinando un peggioramento atmosferico sull’Italia centro-meridionale. Precipitazioni più consistenti interesseranno la Sardegna, la Sicilia, le regioni tirreniche e gran parte del Centro Italia entro la serata. 
Al Nord Italia il tempo sarà invece variabile, con nubi alternate a schiarite e qualche acquazzone sparso a ridosso dei rilievi.
Questa perturbazione, seppur non accompagnata da aria fredda, sarà in grado di apportare un generale calo delle temperature di qualche grado sulle regioni centro-meridionali, specialmente laddove si avranno precipitazioni e copertura nuvolosa compatta. 

Vi invitiamo a seguire gli aggiornamenti. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK