Tornado e alluvioni negli USA centrali: gravi danni, vittime e feriti

Piogge torrenziali, temporali violenti e tornado hanno colpito negli ultimi giorni gli Stati Uniti centrali, provocando gravi danni e vittime. Missouri, Kansas e Oklahoma gli stati più colpiti. 

Solo negli ultimi cinque giorni ci sono state più di 170 segnalazioni di tornado nell’area centrale degli USA: due sono stati particolarmente violenti e hanno causato morti e feriti. Ieri notte è stata la capitale del Missouri,Jefferson City, ad essere colpita da un tornado classificato come F3. Molti i danni a edifici, linee elettriche, automobili. Diversi i feriti
In precedenza un altro tornado aveva colpito la zona di Golden City, sempre in Missouri, causando 3 vittime e almeno 20 feriti.

Il governatore dello stato, Mike Parson, ha detto che per il momento non ci sono notizie di altri morti o dispersi, ma la situazione rimane comunque complicata. 3.500 persone sono rimaste senza elettricità nella capitale. 

Situazione pesante anche in Oklahoma, dove si sono abbattute piogge torrenziali con conseguenti inondazioni che hanno provocato 1 vittima e oltre 70 feriti. A Tulsa la polizia ha detto alle persone che vivono vicino a una diga di prepararsi a evacuare, perché è molto probabile che la struttura non regga.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK