Meteo Protezione Civile domani: estesa perturbazione, diffuso maltempo sull’Italia

Nella giornata di domani una vasta area ciclonica collocata fra nord-Africa e Italia apporterà diffuso maltempo sulla nostra penisola. I fenomeni più organizzati ed intensi interesseranno le regioni centrali. 

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Domenica 26 Maggio 2019

Precipitazioni:

  • da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna centro-orientale e meridionale, con quantitativi cumulati da moderati fino a puntualmente elevati;
  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte centro-meridionale, entroterra ligure, settori appenninici di Emilia-Romagna e Marche, Toscana centro-meridionale, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata occidentale, Calabria, Sicilia e resto Sardegna, con quantitativi cumulati da deboli a localmente moderati, in particolare sul Piemonte sud-occidentale le precipitazioni potranno risultare diffuse con quantitativi cumulati generalmente moderati;
  • da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Valle d’Aosta orientale, Lombardia, Puglia e resto di Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Basilicata, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in locale sensibile diminuzione su Emilia-Romagna, Centro e regioni meridionali peninsulari.

Venti: forti con rinforzi di burrasca dai quadranti orientali sulla Sicilia, in estensione alla Calabria; localmente forti orientali sul medio ed alto Adriatico, settentrionali sulla Sardegna.

Mari: molto mossi o localmente agitati il Mare ed il Canale di Sardegna; molto mossi il Tirreno centro-meridionale, lo Ionio meridionale, temporaneamente agitato lo Stretto di Sicilia.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK