Violento terremoto in Perù: ultimi aggiornamenti

Come vi abbiamo raccontato in vari articoli oggi, un violentissimo terremoto ha colpito il Perù. Il sisma, magnitudo 8, ha avuto epicentro nell’area della Foresta Amazzonica, nel Perù settentrionale, ma le onde sismiche hanno raggiunto un’area molto ampia interessando anche parte di Brasile, Colombia, Ecuador, Bolivia. 

L’epicentro nel cuore di una riserva naturale, tra le foreste dell’entroterra peruviano, è distante almeno 60-70 km dai primi centri abitati come Yurimaguas, Huatpe, Peleio e Tamanco. Questo ha sicuramente attenuato i danni, che tuttavia risultano ingenti in molte zone del Paese, in un raggio di almeno 150 km dall’epicentro. 

Leggi: Terremoto in Perù : la terra si sposta di 4 metri [FOTO]

Le ultime notizie che giungono in redazione, circa il bilancio del terremoto, sono di 1 vittima e almeno 11 feriti. I soccorsi però sono stati rallentati dal buio in quanto la scossa è avvenuta alle 2.41 di notte (ore locali). Quindi si tratta di un bilancio che potrebbe aggravarsi con il passare delle ore. 

La vittima è stata colpita da un crollo all’interno della sua abitazione nella città di San Ignacio, nella regione settentrionale di Cajamarca. Numerose le strade franate e interrotte, decine le case crollate, danneggiate anche cinque scuole, due centri sanitari e un ponte che collega le città di Tarapoto e Yurimaguas.

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore. 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK