Salento : grandinata storica su Sternatia, centro abitato sommerso dal ghiaccio

Vi abbiamo informato poc’anzi dei fortissimi temporali che stanno colpendo l’arco ionico pugliese. Si tratta di fenomeni isolati ma molto intensi, originati da aria fresca presente in alta quota (proveniente dai Balcani) che interagisce con la calura pomeridiana tipica del periodo. 

Un 2 giugno da dimenticare per il leccese e soprattutto per i centri abitati di Sternatia e Poggiardo, colpiti in pieno da temporali estremi carichi di quantità eccezionali di grandine. Su Sternatia si è abbattuta una vera e propria tempesta di grandine durata oltre 15 minuti che ha letteralmente sommerso il centro abitato. Quintali di ghiaccio depositati per le strade che hanno “regalato” un paesaggio da pieno inverno, come fosse appena terminata una forte nevicata. In alcuni tratti strati si registrano accumuli di grandine superiori ai 20 cm. 

Vigili del Fuoco e trattori a lavoro per liberare le strade dal ghiaccio, in una situazione assolutamente anomala ed eccezionale per Sternatia.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK