Meteo : irrompe l’alta pressione africana, oggi arrivano i primi 30°C anche al sud

L’alta pressione delle Azzorre giunto ad inizio settimana sul Mediterraneo centro-occidentale sta assumendo connotati sempre più africani grazie allo spostamento della sua radice dall’oceano verso il deserto sahariano. Questa sottile differenza comporta l’arrivo di aria decisamente più calda verso il nostro Paese, come avremo modo di constatare nel prosieguo di settimana.

Già nella giornata di oggi, 5 giugno 2019, il cambiamento rispetto ai giorni passati sarà netto su tutto il centro-sud (al nord la situazione sarà grossomodo stazionaria dato che i 30°C sono già stati raggiunti sin da domenica). Il tempo si presenterà stabile ovunque ad eccezione di qualche locale addensamento in Campania e Basilicata e qualche locale temporale di calore su colline e rilievi. 
Anche al nord potremo assistere a locali temporali generalmente su Alpi e Prealpi, ma qualche isolato fenomeni potrebbe presentarsi, tra pomeriggio e sera, sulle pianure del Piemonte (torinese in primis) e tra Veneto e Friuli.

Le temperature sono attese in netto aumento su tutto il centro-sud sia nelle minime che nelle massime : nel pomeriggio la colonnina di mercurio si porterà sin verso i 30°C sulla zone interne della Puglia, della Basilicata e della Sicilia. In Sardegna attesi picchi fino a 33°C sull’entroterra. Qualche grado in meno sulle coste grazie alle brezze marine.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK