Gran caldo al sud : raggiunti i 38°C in Puglia, Calabria e Sicilia

Avvio d’estate decisamente notevole considerando il lungo periodo di frescura e instabilità da cui arriva l’Italia : l’alta pressione sub-tropicale sta portando bel tempo e soprattutto tanto caldo in questi ultimi giorni sulle regioni meridionali mentre man mano che ci spostiamo verso nord l’azione calda africana è smorzata da aria leggermente più fresca.

La giornata odierna è senza dubbio la più calda di questo inizio di giugno, come dimostrato dalle temperature registrate attorno alle 15.00 su gran parte del Meridione : si sfiorano i 38°C in Puglia e Sicilia, ma anche sul resto del sud non si scherza con temperature spesso comprese tra i 33 e i 36°C.
La località più calda quest’oggi è San Pancrazio Salentino, nel brindisino, dove la colonnina di mercurio ha toccano ben 38.8°C. A seguire troviamo Foggia Amendola con 38°C. Non scherzano anche città come Cosenza e Catania con ben 37°C. 

Gran caldo anche in città come Palermo, Reggio Calabria, Messina e Lecce con 33/34°C. Ben 30°C e tanta umidità per Napoli, dove l’afa si fa ben sentire dalla popolazione.
L’ondata di caldo proseguirà anche nei prossimi giorni su tutto il sud e addirittura non si escludono, a metà prossima settimana, picchi fino a 40°C su Sicilia, Calabria e Puglia. Sul resto d’Italia avremo temperature più basse grazie allo scorrimento di correnti più fresche atlantiche, specie al nord, dove porteranno anche forti temporali.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK