Meteo : inizia una settimana di fuoco, oggi anche locali forti temporali

L’alta pressione sub-tropicale si sta distendendo totalmente su gran parte del Mediterraneo centrale dove sta sovrastando anche la nostra penisola : la causa principale di questa dinamica persistente è la formazione di una vasta depressione tra Francia, Inghilterra e Spagna che va a risucchiare aria calda dal Sahara e la traghetta sin sullo stivale.

L’apice di questa prima potente ondata di caldo giungerà nella seconda parte della settimana, grossomodo tra mercoledì e sabato, giorni in cui la colonnina di mercurio supererà agevolmente i 40°C in molte località del centro-sud. Anche oggi 10  giugno il caldo si farà sentire un po’ ovunque ma soprattutto sul Meridione, dove ci aspettiamo massime fino a 35-38°C. Temperature non oltre i 30°C al nord dove tuttavia sarà maggiore il rischio di temporali. Già attualmente troviamo un po’ di nubi e anche locali piogge tra Toscana e nord-est, ma si tratta di un ammasso nuvoloso che a breve si dissolverà.

In particolare il rischio sarà elevato per zone come la Valle d’Aosta, l’alto Piemonte varesotto, lecchese e comasco. Su queste aree potranno svilupparsi forti temporali tra pomeriggio e sera e non sono escluse grandinate o piogge a carattere di nubifragio. Altrove sarà il Sole a dominare incontrastato.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK