Nuovi temporali oggi: attenzione al nord-est in serata

Anche nella giornata odierna infiltrazioni d’aria fresca e instabile determineranno lo sviluppo di temporali e precipitazioni localmente di forte entità sulle regioni settentrionali. L’aria mite e l’irraggiamento solare particolarmente intenso in questo periodo facilitano la formazione di celle temporalesche che prendono il largo soprattutto nelle ore pomeridiane/serali. 

Oggi assisteremo alla formazione di rovesci e temporali soprattutto lungo la fascia alpina e prealpina: in un primo momento sarà il Nord-Ovest l’area più colpita con nuove precipitazioni che andranno a interessare le zone già colpite dal maltempo nella giornata di ieri (Piemonte in primis).

Successivamente, fra tardo pomeriggio e serata, l’instabilità aumenterà anche al Nord-Est: dei temporali potranno svilupparsi rapidamente ed evolvere anche in supercelle (temporali molto intensi con struttura meso-ciclonica), determinando grandinate di media-grossa taglia, precipitazioni abbondanti, forti raffiche di vento. L’area dove potrebbero innescarsi i fenomeni più intensi è quella compresa fra Lombardia centro-orientale, Trentino, Veneto occidentale (veronese, vicentino), settori settentrionali dell’Emilia Romagna (modenese, bolognese, ferrarese). 

Si raccomanda quindi prudenza in queste zone, pur ricordando che i fenomeni temporaleschi si sviluppano in genere in maniera sparsa e quindi possono colpire forte in un punto e lasciare a secco un altra zona anche a pochi chilometri di distanza. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK