Alluvione sul lago di Como : ancora disagi e sfollati in Valsassina

Le condizioni del tempo stanno migliorando su gran parte della Lombardia dopo i pesanti temporali di ieri sera e della notte, capaci di riversare al suolo ingenti quantitativi di pioggia, tra l’altro come purtroppo previsto. Oggi, tra pomeriggio e sera, non si sono verificate piogge e la situazione è potuta tornare gradualmente verso la normalità in diverse località colpite dalle piogge torrenziali.

La situazione più critica ha riguardato l’area del lago di Como e della Valsassina dove le piogge torrenziali hanno causato l’esondazione del fiume Varrone. L’alluvione lampo ha colpito i centri di abitati di Dervio, Premana e Primaluna. Per quanto riguarda Dervio, di cui vi abbiamo già parlato qui, l’emergenza è rientrata come annunciato dal sindaco Stefano Cassinelli : gli sfollati potranno rientrare nelle proprie abitazioni. Video che arriva da Dervio (in mattinata) :

Situazione ancora critica a Primaluna dove sono ancora 220 gli sfollati, i quali probabilmente passeranno la notte in due scuole materne della città. A Premana risultano inagibili una ventina di case. Viabilità in tilt nella Valsassina : lo smottamento avvenuto sulla provincia di Cortabbio ha letteralmente tagliato in due la zona, pertanto per raggiungere l’alta Valle bisogna usufruire della “Bellano-Taceno”.

Dervio colpita dall’alluvione

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK