Meteo : flusso caldo africano sempre attivo, oggi fino a 38°C al sud. Qualche temporale al nord

L’anticiclone sub-tropicale sta raggiungendo la sua massima intensità sul Mediterraneo ed in particolar modo al sud dove si stanno concentrando i massimi di pressione e le isoterme più elevate a tutte le quote, provenienti direttamente dal deserto del Sahara. La massa d’aria calda sta trascinando con se anche del pulviscolo del deserto, come risulta evidente osservando i cieli piuttosto lattiginosi.

Il nord si ritrova al limite dell’anticiclone e di conseguenza non sta “assaporando” temperature molto elevate. La presenza di qualche infiltrazione fresca in alta quota contribuisce, inoltre, alla formazione di temporali anche molto intensi come abbiamo potuto osservare ieri.

Nel corso della giornata di oggi, 12 giugno 2019, il tempo si presenterà stabile su tutto il centro-sud e gran parte del nord : l’unica differenza a livello fenomenologico sarà la formazione di isolati e forti temporali di calore pomeridiani su Lombardia, Piemonte, Emilia, Trentino Alto Adige e Veneto. Questi temporali coinvolgeranno principalmente le aree collinari e montuose, ma qualche piccola cella temporalesca potrà interessare anche la pianura Padana. Parliamo ovviamente di fenomeni isolati, seppur forti e caratterizzati da grandinate.

Caldo intenso al sud dove le massime raggiungeranno nuovamente i 37-39°C su foggiano, barese, catanese e cosentino. Altrove sul Meridione valori compresi tra i 27/29°C delle coste e i 32-35°C delle aree interne. Al centro-nord massime comprese tra i 26 e i 33°C.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK