Pesante maltempo in atto in Lombardia: disagi e allagamenti su mezza regione

La perturbazione di origine atlantica in atto sull’Italia settentrionale sta dispensando i primi intensi fenomeni nel corso della mattinata odierna.

Abbondanti precipitazioni accompagnate da frequenti fulminazioni stanno interessando la Lombardia, dove un vasto sistema temporalesco (multicellulare) sta colpendo in particolare i settori centro-settentrionali della regione. 

Il temporale, muovendosi lentamente verso Est, ha arrecato precipitazioni ingenti fra le province di Lecco, Como, Milano, Monza e Bergamo. In alcune località si sono raggiunti picchi di 80-100 millimetri di pioggia in poco tempo, con conseguenti disagi. 

Il forte temporale attualmente in azione nel centro della Lombardia (fonte: Protezione Civile)

Il maltempo ha colpito anche la città di Milano e il suo hinterland. A tratti, oltre alla pioggia battente, ha anche grandinato. Un’auto, alle porte di Milano, è rimasta intrappolata all’interno di un sottopasso e la conducente si è salvata scappando fuori prima di finire sommersa. Tombini e cantine si sono allagati e molte sono state le chiamate ai Vigili del fuoco e alla Polizia Locale.

Nel Bergamasco la situazione più critica negli ultimi minuti: chiusa in via precauzionale la provinciale Madone-Chignolo per una possibile esondazione del torrente Dordo. Molte le strade allagate soprattutto nell’isola bergamasca.

Ecco un video di poco fa girato a Brignano Gera d’Adda (BG)

Se non visualizzi il filmato clicca qui

Ulteriori aggiornamenti potranno essere forniti nelle prossime ore. 

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK