Grandinata apocalittica in Messico : oltre 1 metro di ghiaccio per le strade

Una grandinata senza precedenti si è abbattuta in Messico nella mattinata di oggi, 30 giugno 2019, attorno all’alba. Tra le aree maggiormente colpite le città di Guadalajara e Tlaquepaque, colpite in pieno da uno dei fenomeni meteorologici più clamorosi avvenuti nel Paese.

L’area è stata colpita da un temporale molto violento che ha innescato una grandinata duratura e soprattutto estremamente intensa con chicchi di piccole/medio dimensioni. La grandinata è stata talmente intensa e persistente che ha accumulato al suolo, su vaste aree, quantità a dir poco impressionanti di ghiaccio.

Per alcune strade di Tlaquepaque l’accumulo di grandine ha superato addirittura 1 metro di altezza. Veri e propri muri di ghiaccio si sono eretti in poco più di un’ora su strade, giardini, campagne. La grandine è entrata anche nelle abitazioni, nei negozi, sommergendo i piani terra. In tilt le fognature e le tubature, stracolme di grandine. Le immagini che vi mostriamo, scattate tra Guadalajara e Tlaquepaque, mostrano uno scenario apocalittico :

Stamattina il personale statale e municipale della Protezione Civile messicana ha riferito che proseguirà con gli interventi di pulizia delle strade (tramite mezzi spazzaneve e pale meccaniche) e allo stesso tempo valuterà i danni di questo eccezionale evento.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK