Eclissi solare totale oggi 2 luglio 2019 : spettacolo in sud America – diretta streaming

Il cielo è nuovamente pronto a dare spettacolo, ma a goderne in maniera diretta saranno i fortunati abitanti dell’estremo sud America! Stiamo parlando dell’eclissi totale di Sole, probabilmente uno dei fenomeni astronomici più affascinanti presenti in natura e ben visibili ad occhio nudo, ovviamente facendo ricorso alle dovute precauzioni.

Alle 21.23 di oggi 2 luglio 2019 (ora italiana), il nostro Sole sarà eclissato dalla Luna ed entrerà in ombra totale tra Pacifico sud-orientale, Cile meridionale e Argentina meridionale. L’eclissi inizierà nel cuore del Pacifico quando in Italia saranno le 20.01, per poi raggiungere l’apice sul Pacifico orientale alle 22.39. In quell’istante inizierà la fase di ombra totale che durerà ben 4 minuti e 32 secondi. 

Per pura coincidenza l’eclissi solare coinvolgerà anche la fetta di territorio cileno (esattamente su La Silla) nel quale sorge un osservatorio astronomico tra i più importanti del mondo : nei due minuti di ombra totale che interesseranno il Cile, l’osservatorio ne approfitterà per catturare quanti più dati possibili su questo fenomeno mozzafiato.

Ecco le tempistiche ufficiali con fuso orario CEST:

  • inizio eclissi parziale (C1): 21.23 (15.23 ora locale)
  • inizio eclissi totale (C2): 22.39 (16.39 ora locale)
  • eclissi solare al suo massimo: 22.40 (16.40 ora locale)
  • fine dell’eclissi totale (C3): 22.41 (16.41 ora locale)
  • fine dell’eclissi parziale (C4): 23.47 (17.47 ora locale)
  • tramonto: 23.54 (17.54 ora locale)

STREAMING DELL’ECLISSI

Questo atteso evento astronomico sarà trasmesso in diretta streaming grazie alla partnership tra la NASA, Exploratorium e l’ESO. Questi i due “live” da monitorare :

NASA : 

ESO :

COS’È L’ECLISSI SOLARE TOTALE?

L’eclissi totale di Sole è un avvenimento astronomico dovuto da un gioco di prospettive nel quale la Luna si interpone tra la Terra e il Sole. Il disco lunare, in questa circostanza, copre totalmente quello solare raggiungendo apparentemente le stesse dimensioni per il nostro sguardo. La Luna dunque proietta la sua ombra sulla Terra, solo su piccole fasce del territorio planetario avendo un cono d’ombra molto stretto nel quale per pochi minuti la luce solare si riduce drasticamente.

Ricordiamo che un’eclissi solare totale avviene grazie a un “gioco di prospettive” durante il quale la Luna e il Sole hanno la stessa dimensione. Fondamentale è anche il loro posizionamento rispetto alla Terra con il nostro satellite naturale che si frappone tra la nostra stella e il nostro pianeta. La Luna proietta così la sua ombra, più o meno intensa, al suolo creando la totalità solamente in un cono d’ombra molto stretto.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK