Eruzione Etna: esplosione dal cratere di nord-est

Torna a ruggire il grande vulcano siciliano. Pochi minuti fa, verso mezzogiorno, una esplosione improvvisa e piuttosto intensa ha interessato l’area sommitale dell’Etna e in particolare il cratere di Nord-Est, con la fuoriuscita di fumo e cenere. 

La colonna di fumo nera è visibile da un’ampia zona, fino a Reggio Calabria, grazie anche alle condizioni atmosferiche favorevoli. Il tremore vulcanico risulta in aumento ma su valori per il momento non molto elevati. 

Ulteriori aggiornamenti nel corso delle prossime ore. 

Foto di Alfio Romeo 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK