Temporali al Nord Italia: attenzione a stasera, intenso temporale previsto in Pianura Padana

Come vi abbiamo già descritto in questo precedente articolo, la giornata odierna sarà caratterizzata da una crescente instabilità atmosferica sulle regioni del Nord Italia, lambite da correnti d’aria leggermente più fresche di origine atlantica che alimentano l’attività temporalesca. 

Rovesci e temporali si svilupperanno velocemente nelle prossime ore a ridosso delle aree montuose e pedemontane, ma successivamente i fenomeni si estenderanno anche alle aree pianeggianti.  

Dai modelli di previsione si evince l’alta probabilità della formazione di un vasto e intenso sistema temporalesco fra tardo pomeriggio e serata sulla Pianura Padana centrale. Questo temporale coinvolgerà soprattutto la Lombardia, dove sono previste precipitazioni particolarmente intense in un breve lasso temporale (anche oltre 50-60 millimetri di pioggia). Il raggio d’azione di questo temporale dovrebbe includere anche il Veneto occidentale e i settori settentrionali dell’Emilia Romagna

Dunque, entrando più nel dettaglio, le zone con più probabilità di essere colpite da forte maltempo saranno le province di Bergamo, Sondrio, Brescia, Cremona, Mantova, Vicenza, Verona, Belluno, Padova, Reggio Emilia, Modena, Ferrara. 

Il vasto temporale (probabilmente un MCS, sistema convettivo a mesoscala) sarà caratterizzato dalla presenza di frequenti e numerose fulminazioni al suo interno, oltre che da grandinate e colpi di vento.  Si raccomanda dunque prudenza a chi si troverà nelle suddette aree nel pomeriggio/sera di oggi. 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK