Forte ondata di maltempo in Giappone: oltre 1 milione di evacuati

Una grave ondata di maltempo si è abbattuta nella giornata di Mercoledì nell’area sud-orientale del Giappone. Piogge torrenziali hanno causato estesi allagamenti, frane e smottamenti. 

Nella città di Kagoshima – che dà il nome alla prefettura omonima, quasi tutti i 590mila residenti hanno dovuto evacuare con le persone anziane costrette a trovare rifugio nei centri di emergenza. Sono oltre un milione, in totale, le persone evacuate.

Per il secondo giorno consecutivo l’Agenzia meteorologica giapponese (Jma) ha avvisato i cittadini a rimanere in allerta, a causa di un fronte di piogge la cui intensità non è destinata ad attenuarsi prima di sabato. La cittadina di Kanoya ha registrato 81 millimetri di pioggia all’ora nel pomeriggio di mercoledì, e alcune aree del Kyushu hanno visto in 24 ore un ammontare di precipitazioni equivalente alla media mensile.

“I cittadini devono proteggere le loro vite” ha detto il premier Shinzo Abe dopo aver ordinato all’esercito di prepararsi alle operazioni di salvataggio.

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK