Violento terremoto in California: la scossa interrompe partita di Basket a Las Vegas

Una violenta scossa di terremoto ha colpito alle 5.19 di stamane (20.19 ore locali) la California meridionale. Dopo il sisma 6.4 di 2 giorni fa, questa nuova scossa è stata di magnitudo ben più elevata, ovvero 7.1 sulla scala Richter. 

Dalle prime informazioni e immagini che vi abbiamo illustrato in questo articolo, il terremoto ha causato numerosi danni, più ingenti rispetto a quelli arrecati dalla prima scossa. 

Si segnalano infatti crolli, crepe in diversi edifici, spaccature evidenti nelle strade. Sono esplosi inoltre nuovi incendi : una casa al momento è stata letteralmente divorata dalle fiamme a seguito della rottura dei tubi di gas. Le fonti locali non segnalano al momento vittime, mentre ci sarebbero dei feriti. 

Il terremoto ha colpito soprattutto la cittadina di Ridgecrest, prossima all’epicentro. Qui, come nei vicini centri abitati della zona, si riscontrano i danni più importanti. 

Il terremoto è stato avvertito distintamente fino a Las Vegas. Nella metropoli californiana si stava svolgendo una partita di basket della Summer League tra le squadre dei Knicks e dei Pelicans quando giocatori e (soprattutto) pubblico hanno percepito il tremore, durato oltre 30 secondi. Il match è stato interrotto per alcuni minuti. Nessuna conseguenza per le persone presenti nell’impianto sportivo. 

Ecco il filmato in presa diretta. 

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK