Meteo : oggi remake del week-end, nuovi forti temporali al nord. Caldo intenso al sud

Il quadro barico sul Mediterraneo resta, per il momento, letteralmente bloccato : l’anticiclone sub-tropicale continua a sovrastare gran parte del centro-sud dove apporta caldo intenso, mentre le regioni del nord si ritrovano lambite da un flusso di correnti molto instabili provenienti dall’Atlantico che genera temporali violenti (come abbiamo potuto constatare nei giorni scorsi).

Questa situazione barica resterà presente anche nella giornata di oggi, 8 luglio 2019, e pertanto dobbiamo aspettarci un andamento molto simile al week-end appena conclusosi. Nel dettaglio avremo nuovamente alto rischio di temporali molto intensi sulle regioni del nord tra pomeriggio e sera : colpite principalmente Veneto, Trentino e Friuli Venezia Giulia dove potrebbe svilupparsi, per l’ennesima volta, un violento e vasto temporale carico di grandine e piogge battenti.
Altri temporali, meno intensi e di dimensioni ridotte, potranno coinvolgere anche la Lombardia, l’alto Adige, Piemonte settentrionale ed Emilia Romagna.

Al centro Italia cieli generalmente sereni (escludendo il forte temporale occorso tra la notte e l’alba su Toscana e Umbria, ora in fase di cessazione). Qualche temporale pomeridiano potrà interessare l’Appennino centrale tra Umbria, Marche e Abruzzo. 

CALDO INTENSO AL SUD

L’anticiclone sub-tropicale “regalerà” una nuova giornata di gran caldo su tutto il Meridione : la colonnina di mercurio salirà ulteriormente rispetto al week-end, tanto che potremo sfiorare i 40/41°C in diverse località della Sardegna meridionale, della Sicilia centro-orientale e della Calabria settentrionale. Punte di 37-39°C in Puglia. 
Temperature massime tra i 30 e i 36°C al centro Italia, mentre non si andrà oltre i 31/32°C al nord.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK